Il danzatore e coreografo tedesco, da anni residente a Londra dove è stato protagonista degli ultimi spettacoli dei DV8, inaugura la sua ricerca coreografica celebrando il diritto ad aspirare al cambiamento per mantenersi vivi e consapevoli di sé. Un’indagine su come l’uomo trovi la forza per rimanere saldo sul terreno ma anche per risollevarsi coraggiosamente, in linea con l’idea di una danza umana ed empatica.

ideato e diretto da Hannes Langolf – coreografia Hannes Langolf – drammaturgia Andrew Muir – produzione Moonwalking Bear Productions
Cosa
Quando