TEATRO COMUNALE DI CARPI

Foto di Andrea Scardova (Fototeca Istituto beni culturali Regione Emilia-Romagna)
Foto di Andrea Scardova (Fototeca Istituto beni culturali Regione Emilia-Romagna)
Foto di Andrea Scardova (Fototeca Istituto beni culturali Regione Emilia-Romagna)
Foto di Andrea Scardova (Fototeca Istituto beni culturali Regione Emilia-Romagna)

Il Teatro di Carpi, inaugurato nel 1861, è frutto di un progetto presentato da Claudio Rossi, professore della scuola di disegno, esponente con Cesare Costa della corrente neoclassica modenese. Per la sua costruzione fu individuata l’area libera tra il castello dei Pio, dove era stato costruito il Vecchio Teatro, e Palazzo Sacchetti, sede del Municipio. La società dei Palchettisti, che aveva sostenuto economicamente il progetto prima di cederne i diritti all’Amministrazione comunale, fu ricordata anche nelle decorazioni di Ferdinando Manzini.
Un giardino nel retro del teatro e una teoria di busti con personaggi importanti della città delimita lo spazio teatrale ed esalta il ruolo nello spazio cittadino. La pianta della platea è a ferro di cavallo con 22 palchi al primo ordine, 22 al secondo e 24 al terzo, un palco reale e un loggione. La platea, con pavimento in legno recentemente rinnovato, contiene circa 500 persone.

Il soffitto della platea e il sipario sono opera di Giuseppe Ugolini. Albano Lugli decorò le sovrapporte del foyer situato sopra l’atrio di ingresso, con copie tratte dalle figure femminili di Correggio. Diverse sono le sale di servizio, tra le quali una sala per gli scenografi e diciassette camerini per gli attori.
Il primo restauro è del 1939; tra il 1978 e il 1981 il Comune curò un importante progetto di ristrutturazione e consolidamento. Il teatro è stato danneggiato dal terremoto del maggio 2012. Ha riaperto, dopo gli interventi di recupero e restauro, alla fine del novembre 2013 con uno straordinario concerto di Uto Ughi. Il cartellone propone prosa, danza e concerti.

TEATRO COMUNALE DI CARPI - Piazza Martiri, 72 - 41012 Carpi (MO)
Visualizza su google maps

I MUSICANTI DI BREMA

dalla favola de I Fratelli Grimm - di Marco Cantori - con Marco Cantori e Giacomo Fantoni - musiche di Diego Gavioli, Marco Cantori e Giacomo Fantoni - produzione Teatro Perdavvero

LA SIGNORA DEL MARTEDÌ

di Massimo Carlotto - regia di Pierpaolo Sepe - con Giuliana De Sio, Alessandro Haber, Paolo Sassanelli, Riccardo Festa, Samuele Fragiacomo - scena di Francesco Ghisu - costumi di Katarina Vukcevic produzione Gli Ipocriti Melina Balsamo, Goldenart Production e Teatro della Toscana

LE DONNE DI MALAMORE

tratto da Malamore di Concita De Gregorio - regia di Francesco Zecca - con Lucrezia Lante della Rovere - produzione Argot Produzioni

ORCHESTRA DEL MOZARTEUM DI SALISBURGO

Luigi Piovano, violoncello solista e direttore - musiche di D. Shostakovich e L. V. Beethoven 

FESTEN. IL GIOCO DELLA VERITÀ

dal film di Thomas Vinterberg, Mogens Rukov & Bo Hr. Hansen - adattamento per il teatro di David Eldridge - versione italiana e adattamento di Lorenzo de Iacovo e Marco Lorenzi - regia di Marco Lorenzi - con Danilo Nigrelli, Irene Ivaldi, Yuri d’Agostino, Elio d’Alessandro, Roberta Lanave, Carolina Leporatti, Barbara Mazzi, Raffaele Musella, Angelo Tronca - costumi di Alessio Rosati - produzione TPE– Teatro Piemonte Europa, Elsinor Centro di Produzione Teatrale, Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia, Solares Fondazione delle Arti

MALEFICA E LA BELLA ADDORMENTATA NEL BOSCO

scritto e diretto da Simona Paterniani - coreografie di Simona Paterniani e Tap Davide Accossato - costumi di Monia Baldassarri, Laura Marzoli, Nicole Marsano - scene di Maestri Carristi “Carnevale di Fano”- musiche e liriche di Stefania Paterniani - produzione Compagnia Neverland

MOBY DICK ALLA PROVA

di Orson Welles – dal romanzo di Herman Melville - regia di Elio De Capitani - con Elio De Capitani, Cristina Crippa, Angelo Di Genio, Marco Bonadei, Enzo Curcurù, Alessandro Lussiana, Massimo Somaglino, Michele Costabile, Giulia Viana, Vincenzo Zampa, Mario Arcari - produzione Teatro dell’Elfo e Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale

BOLERO E L'UCCELLO DI FUOCO

"L'uccello di fuoco": coreografia di Edouard Hue - costumi di Sigolène Pétey - luci di Arnaud Viala - musica di Igor Stravinsky "Bolero": coreografia di Hervé Koubi - costumi di Guillume Gabriel - musica elettronica di Maxime Bodson e Guillaume Gabriel - musica di Maurice Ravel

ACCADEMIA HERMANS

Passione secondo Giovanni BWV 245 - Lucia Casagrande Raffi, soprano - Lucia Napoli, mezzosoprano - Luca Cervoni, tenore - Federico Benetti basso - musiche di J. S. Bach

PRENDETEVI LA LUNA

di Paolo Crepet - produzione Charlotte srl

Info

Piazza Martiri, 72 - 41012 Carpi (MO)
059 649264
teatro.comunale@carpidiem.it
Web

Scheda

Anno di costruzione
1861
Anno inizio attività
1861
Secolo costruzione
XIX
Sale
1
Posti
582
Proprietà
Pubblico
Programmazione
PROSA, CONCERTI, DANZA, TEATRO RAGAZZI, ALTRO
Dati storici
Scheda IBC