FESTIVAL VERDI 2022

L’edizione 2022 del Festival Verdi – in programma dal 22 settembre al 16 ottobre tra Parma, Fidenza e Busseto – cerca con questa nuova edizione, la XXII, prosegue nella riscoperta delle opere verdiane nella loro veste più autentica, vicina al dettato musicale originale, e la parallela sfida sul teatro di regia. In questa ottica, il festival propone tre opere in forma scenica (due al Teatro Regio di Parma e uno al Teatro Magnani di Fidenza), unite da un filo rosso: attingono tutte da fonti letterarie spagnole. La prima è “La forza del destino”, dal dramma Don Álvaro o La fuerza del sino di Ángel Perez de Saavedra, nel nuovo allestimento di Yannis Kokkos con la direzione di Roberto Abbado. La seconda opera è “Il trovatore”, dal dramma El Trovador di Antonio Garcìa Gutiérrez, nell’allestimento ideato da Elisabetta Courir per il Festival Verdi 2016, con la direzione di Sebastiano Rolli nell’adattamento della partitura per piccola orchestra di Enrico Minaglia. “Simon Boccanegra”, la terza opera in programma, dal dramma Simón Bocanegra di Antonio García Gutiérrez, viene presentata nel nuovo allestimento di Valentina Carrasco, con Riccardo Frizza che dirigerà la prima, rara versione di Venezia del 1857. Un concerto corale, un concerto sinfonico e la nuova produzione di “Rigoletto e la maledizione” celebrano il ritorno del Festival Verdi al Teatro Giuseppe Verdi di Busseto.

La rassegna propone numerosi altri appuntamenti (come il Festival Verdi Off, il Caravan verdiano, gli Incontri con gli artisti delle opere) che arricchiscono l’offerta del Festival cercando di avvicinare alla lirica la città e la provincia. Non mancheranno momenti di approfondimento con “Prima che si alzi il sipario”, il ciclo di incontri di presentazione delle opere in programma. Il compositore, lo stile, la genesi delle opere, i capolavori letterari che ne hanno ispirato la produzione: sono alcuni dei temi che verranno affrontati a settembre da Giuseppe Martini, con l’esecuzione dal vivo dei brani d’opera più celebri a cura degli allievi del Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma coordinati da Donatella Saccardi.

SIMON BOCCANEGRA

melodramma su libretto di Francesco Maria Piave, dal dramma di Antonio García Gutiérrez - versione per Venezia, 1857 - musica di Giuseppe Verdi - regia di Valentina Carrasco – con Vladimir Stoyanov nel ruolo di Simon - e con Filarmonica Arturo Toscanini e Coro del Teatro Regio di Parma - maestro concertatore e direttore Riccardo Frizza - maestro del coro Martino Faggiani - nuovo allestimento del Teatro Regio di Parma

MESSA DA REQUIEM

musica di Giuseppe Verdi, per coro, voci soliste e orchestra - Marina Rebeka, soprano - Varduhi Abrahamyan, mezzosoprano – Stefan Pop, tenore – Riccardo Zanellato, basso – Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai diretta da Michele Mariotti - Coro del Teatro Regio di Parma preparato da Martino Faggiani - durata: 1 ora e 30 min

LA FORZA DEL DESTINO

melodramma in quattro atti su libretto di Francesco Maria Piave - dal dramma Don Álvaro o La fuerza del sino di Ángel Perez de Saavedra - musica di Giuseppe Verdi - regia di Yannis Kokkos - drammaturgia di Anne Blancard - con Liudmyla Monastyrska, Gregory Kunde, e altri - e con Orchestra e Coro del Teatro Comunale di Bologna - maestro concertatore e direttore Roberto Abbado - maestro del coro Gea Garatti Ansini - nuovo allestimento del Teatro Regio di Parma

CONCERTO CORALE

Coro del Teatro Regio di Parma - maestro del coro e al pianoforte Martino Faggiani - musiche di Giuseppe Verdi: cori da Il trovatore, Macbeth, Nabucco, I Lombardi alla prima Crociata, Otello, Giovanna d’Arco e La traviata

IL TROVATORE

dramma lirico su libretto di Salvadore Cammarano, tratto da “El Trovador” di Antonio Garcìa Gutiérrez - musica di Giuseppe Verdi - adattamento per piccola orchestra di Enrico Minaglia - regia di Elisabetta Courir - con A. Villari, S. Mechlinski, S. Dalla Benetta, R. Rinaldi, e altri - Filarmonica Toscanini e Coro del Teatro Regio - maestro concertatore e direttore Sebastiaqno Rolli - maestro del coro Martino Faggiani - allestimento del Teatro Regio di Parma

FUOCO DI GIOIA

edizione speciale del gala lirico benefico – a cura del Gruppo Appassionati Verdiani “Club dei 27” - con l’amichevole partecipazione dei più celebri interpreti accompagnati da coro e orchestra - durata: 3 ore 

SIMON BOCCANEGRA

melodramma su libretto di Francesco Maria Piave, dal dramma di Antonio García Gutiérrez - versione per Venezia, 1857 - musica di Giuseppe Verdi - regia di Valentina Carrasco – con Vladimir Stoyanov nel ruolo di Simon - e con Filarmonica Arturo Toscanini e Coro del Teatro Regio di Parma - maestro concertatore e direttore Riccardo Frizza - maestro del coro Martino Faggiani - nuovo allestimento del Teatro Regio di Parma

RIGOLETTO E LA MALEDIZIONE

musica di Giuseppe Verdi - arrangiamento per ensemble da camera a cura di Alessandro Palumbo - regia di Manuel Renga - con Luca Bruno nel ruolo di Rigoletto - e con Ensemble da Camera diretto da Alessandro Palumbo - scenografie di Aurelio Colombo - costumi del Teatro Regio di Parma – NUOVA PRODUZIONE del Teatro Regio di Parma

GIOVANNA: LA PULZELLA, LA FANCIULLA, L’ALLODOLA

scritto da Gabriele Scotti e Lella Costa - con Lella Costa - musiche di Giuseppe Verdi - commissione del Festival Verdi, produzione Società dei Concerti di Parma – durata: 1 ora e 15 min - PRIMA ASSOLUTA

IL TROVATORE

dramma lirico su libretto di Salvadore Cammarano, tratto da “El Trovador” di Antonio Garcìa Gutiérrez - musica di Giuseppe Verdi - adattamento per piccola orchestra di Enrico Minaglia - regia di Elisabetta Courir - con A. Villari, S. Mechlinski, S. Dalla Benetta, R. Rinaldi, e altri - Filarmonica Toscanini e Coro del Teatro Regio - maestro concertatore e direttore Sebastiaqno Rolli - maestro del coro Martino Faggiani - allestimento del Teatro Regio di Parma

LA FORZA DEL DESTINO

melodramma in quattro atti su libretto di Francesco Maria Piave - dal dramma Don Álvaro o La fuerza del sino di Ángel Perez de Saavedra - musica di Giuseppe Verdi - regia di Yannis Kokkos - drammaturgia di Anne Blancard - con Liudmyla Monastyrska, Gregory Kunde, e altri - e con Orchestra e Coro del Teatro Comunale di Bologna - maestro concertatore e direttore Roberto Abbado - maestro del coro Gea Garatti Ansini - nuovo allestimento del Teatro Regio di Parma

RIGOLETTO E LA MALEDIZIONE

musica di Giuseppe Verdi - arrangiamento per ensemble da camera a cura di Alessandro Palumbo - regia di Manuel Renga - con Luca Bruno nel ruolo di Rigoletto - e con Ensemble da Camera diretto da Alessandro Palumbo - scenografie di Aurelio Colombo - costumi del Teatro Regio di Parma – NUOVA PRODUZIONE del Teatro Regio di Parma

GALA VERDIANO

Rosa Feola, soprano - Sergio Vitale, baritono - Fabio Centanni, pianoforte - musiche di Giuseppe Verdi - durata: 2 ore - in occasione del 209° compleanno di Giuseppe Verdi

CONCERTO SINFONICO

Filarmonica Arturo Toscanini diretta da Haoran Li - musiche di Giuseppe Verdi, Gaetano Donizetti, Marc-Olivier Dupin, Richard Wagner, Johann Strauss II

CONCERTO SINFONICO CORALE

con Anna Pirozzi, soprano - Orchestra Filarmonica Italiana – Coro del Teatro Regio Di Parma - direttore Sebastiano Rolli - maestro del coro Martino Faggiani - musiche di Giuseppe Verdi, Giovanni Bottesini, Franco Faccio, Alfredo Catalani, Giacomo Puccini, Ildebrando Pizzetti

IL TROVATORE

dramma lirico su libretto di Salvadore Cammarano, tratto da “El Trovador” di Antonio Garcìa Gutiérrez - musica di Giuseppe Verdi - adattamento per piccola orchestra di Enrico Minaglia - regia di Elisabetta Courir - con A. Villari, S. Mechlinski, S. Dalla Benetta, R. Rinaldi, e altri - Filarmonica Toscanini e Coro del Teatro Regio - maestro concertatore e direttore Sebastiaqno Rolli - maestro del coro Martino Faggiani - allestimento del Teatro Regio di Parma

RIGOLETTO E LA MALEDIZIONE

musica di Giuseppe Verdi - arrangiamento per ensemble da camera a cura di Alessandro Palumbo - regia di Manuel Renga - con Luca Bruno nel ruolo di Rigoletto - e con Ensemble da Camera diretto da Alessandro Palumbo - scenografie di Aurelio Colombo - costumi del Teatro Regio di Parma – NUOVA PRODUZIONE del Teatro Regio di Parma

SIMON BOCCANEGRA

melodramma su libretto di Francesco Maria Piave, dal dramma di Antonio García Gutiérrez - versione per Venezia, 1857 - musica di Giuseppe Verdi - regia di Valentina Carrasco – con Vladimir Stoyanov nel ruolo di Simon - e con Filarmonica Arturo Toscanini e Coro del Teatro Regio di Parma - maestro concertatore e direttore Riccardo Frizza - maestro del coro Martino Faggiani - nuovo allestimento del Teatro Regio di Parma

QUATTRO PEZZI SACRI / PARSIFAL

Orchestra e Coro del Maggio Musicale Fiorentino - Daniele Gatti, direttore - Lorenzo Fratini, maestro del Coro - musiche di Giuseppe Verdi e Richard Wagner - durata: 1 ora

LA FORZA DEL DESTINO

melodramma in quattro atti su libretto di Francesco Maria Piave - dal dramma Don Álvaro o La fuerza del sino di Ángel Perez de Saavedra - musica di Giuseppe Verdi - regia di Yannis Kokkos - drammaturgia di Anne Blancard - con Liudmyla Monastyrska, Gregory Kunde, e altri - e con Orchestra e Coro del Teatro Comunale di Bologna - maestro concertatore e direttore Roberto Abbado - maestro del coro Gea Garatti Ansini - nuovo allestimento del Teatro Regio di Parma

RIGOLETTO E LA MALEDIZIONE

musica di Giuseppe Verdi - arrangiamento per ensemble da camera a cura di Alessandro Palumbo - regia di Manuel Renga - con Luca Bruno nel ruolo di Rigoletto - e con Ensemble da Camera diretto da Alessandro Palumbo - scenografie di Aurelio Colombo - costumi del Teatro Regio di Parma – NUOVA PRODUZIONE del Teatro Regio di Parma
Cosa
Quando