L.R. 37/94 - Avviso per attività di promozione culturale - Anno 2022

Con Delibera della Giunta Regionale n. 1221 del 18 luglio 2022 è stata approvata la graduatoria e la quantificazione dei contributi dei progetti presentati. La delibera è scaricabile dalla sezione Esiti di questa pagina.

Seguirà la determina dirigenziale di concessione del contributo, per i soggetti beneficiari, dove saranno indicate le tempistiche e le modalità di rendicontazione.

Le Associazioni ammesse a contributo con riserva saranno effettivamente finanziate sulla L.R. n. 37/1994 solo nel caso in cui non risultino beneficiarie di contributo per il 2022 ai sensi della L.R. n. 13/1999 in materia di spettacolo dal vivo.


L’Avviso, approvato con Deliberazione della Giunta regionale 438 del 21 marzo 2022, si rivolge a Organizzazioni, Associazioni, Istituzioni culturali, Comuni e Unioni di Comuni.

La Regione Emilia-Romagna, in applicazione della L.R. 37/1994 e ss.mm.ii., intende sostenere l’attuazione di progetti che prevedano attività e iniziative di dimensione sovralocale, coerenti con gli obiettivi con le finalità della Legge Regionale e gli obiettivi indicati nel Programma degli interventi per il triennio 2019-2021, approvato con deliberazione dell’Assemblea Legislativa n. 193 /2019 e ancora in corso di validità.

Di seguito le novità sostanziali rispetto alle precedenti edizioni:

  • I Comuni capoluogo non partecipano a questo Avviso così come quei Comuni con popolazione superiore ai 50.000 abitanti che promuovano nel 2022 progetti di rilevanza nazionale e con caratteri di spiccata innovazione: a questi Comuni è riservato un bando a sé

 

  • La possibilità di presentare progetti di rete con altri soggetti pubblici e privati è riservata solo ai Comuni. Organizzazioni, Associazioni, Istituzioni culturali e Unioni di Comuni possono presentare esclusivamente progetti in forma singola

 

  • La soglia minima di accesso per presentare domanda di contributo è stabilita in 20.000,00 Euro per tutti i soggetti ammissibili.

L’apertura dell’Avviso, quindi la possibilità di presentare i progetti e richiedere il finanziamento regionale, tramite piattaforma telematica Sib@c (Sistema Informativo Bandi Cultura), è prevista per mercoledì 13 aprile 2022.